News

Kavala

La storia di questa città può essere svelata attraverso i nomi ad essa attribuita nel corso dei secoli, il primo nome che la storia ci tramanda è quello di Neo-porticus datato circa 300 AC, sebbene la città sembra essere stata fondata tra il 500 ed il 300 Avanti Cristo. Si racconta che Filippo II e suo figlio Alessandro Magno permisero che la città diventasse luogo di ricovero per coloro che lavoravano nelle miniere del monte Pangeo. I Romani occuparono la città intorno alo 168 AC, prima della battaglia di Filippi, nel 42 AC, la città fu base di Bruto e Cassio, dopo la loro sconfitta operata dalle truppe di Marco Antonio ed Ottaviano fu ribattezzata Città Nuova, Neapolis.

Aveva questo nome quando l’Apostolo Paolo vi approdò: fu il primo suolo europeo toccato dall’Apostolo ed ivi fu battezzata la prima donna europea, il suo nome era Lidia. Per questa ragione, durante la dominazione Bizantina fu ribattezzata “Christoupolis” e poi i Crociati richiameranno Christople. Divenuta una importante stazione di posta, cambia il suo nome in Cavallo. Il suo porto fu un importante centro commerciale, tale da attirare le attenzioni di vari popoli e per questo fu attaccata, per prenderne possesso, dai Goti, Unni, Normanni e Bulgari fino al XV secolo quando fu conquistata dai Turchi, in essa nacque il Sultano dell’Impero Ottomano Muhammad Ali, che fu a capo della Rivolta contadina degli Egiziani nel 1805. Fu teatro della guerra tra Turchia e Grecia e con la I guerra Mondiale fu occupata dalla Bulgaria, per poi cadere sotto l’occupazione Nazista nel 1941. Tornò finalmente alla Grecia nel 1944 con il nome di Kavala.

Liberamente tradotto dal sito:

http://www.ctsp.co.il/LBS%20pages/LBS_neapolis.htm