Parole della lingua napoletana, quasi dimenticate:

Cestunia 

Cestunia, tartaruga, testuggine.

L’origine della parola è incerta, alcuni la fanno risalire dal greco, ma la origine più certa è al termine latino testunie, la parola oltre a significare il rettile sia terrestre che acquatico, sta anche ad indicare la vulva e più spesso quella di donna anziana e significa anche una donna mal fatta.

Facebook Comments